mercoledì 26 marzo 2014

week end dei 32 anni

La primavera è arrivata e con essa, non il bel tempo ma i miei 32 anni!
è già..la scorsa settimana, il 20 marzo,  sono invecchiata di un annetto...come abbiamo festeggiato? ovviamente il regalo è stato un week end in montagna a sciare......e qui a molti  amici nasce spontanea una domanda.........ma era un regalo  a me o al mio ragazzo??!!

Scherzi a parte il lungo weekend dei festeggiamenti per i 32 anni è iniziato benissimo , con una sorpresa da parte delle mie compagne di yoga, è poi proceduto ancora meglio in Valgardena con il mio ragazzo!
 L ottima riuscita dei festeggiamenti è stata data dalla compagnia (ovviamente),  dalla bassa presenza di persone sulle piste da scii , visto il tempo non bellissimo e le previsioni pessime,e va beh dalle ottime scelte per pranzi e cene..
Andiamo con ordine siamo partiti venerdì sera e affamati abbiamo mangiato una rapida pizza nella nostra pizzeria preferita di Verona, ma solo una pizza per lasciare lo spazio al dolce da mangiare una volta arrivati ad Ortisei alla Cercia, la nostra enoteca preferita in Gardena


Sabato abbiamo sciato di gran gusto fino alle 14 per poi fare una sosta a base di ottimi gamberoni nella baita sofie, una bellissima baita dall arredamento tipico e da ottimi piatti..........il must ovviamente i gamberoni!





Dopo il pranzo è stato bellissimo perchè le piste erano totalmente vuote e fino alle 17 abbiamo potuto gustarci piste messe bene e vuote.....troppa fortuna!

La sera devo ammettere eravamo troppo satolli dall ottimo pranzo (non dico quanti gamberoni abbiamo mangiato perchè abbiamo davvero esagerato..) e cos' abbaimo deciso di dedicarci solo ai bar del paese, prima cafè soviso , un bel bar, più spazioso della nostra adorata enoteca ciercia , qui  la sera può capitare di sentire gruppi musciali suonare e a rendere ancora migliora l ambiente è la gestione diretta della titolare e questo da davvero molto...
Dopo soviso , una rapida sosta alla ciercia e per finire il famoso siglubar,
bar a forma di igloo difornte all hotel cavallino, che da anni anima le serate del paese.
Domenica mattina stanca, stanca sveglia prestissimo scarponi ai piedi e via.......dovevo ancora digerire il pranzo del giorno prima  che il mio ragazzo mi chiede dove voglio andare a mangiare......dove andare  a pranzo? sono ancora sballlottata dai gamberoni del giorno prima non ho cenato, non ho fatto colazione e proprio non mi va di pensare a mangiare qualsiasi posto andrebbe bene, ma a lui no e così dopo una lungo e attento studio optiamo per ciasa salares, che è anche dove abbiamo festeggiati i miei 31 anni ed ero un pò terrorizzata al pensiero perchè anche lì lo scorso anno abbiamo davvero mangiato troppo, con un ottima tarte tatin a conclusione  del pranzo....purtroppo ho perso le foto dei miei festeggiamenti per i 31


Perfortuna la strada per arrivare a ciasa salares è assai dura con gli scii e questo mi ha aperto lo stomaco...
abbiamo mangiato delle ottime patatine fritte con ketchup di mele
paccheri al pomodoro  e mozzarella di bufola

prosciutto crudoe  gnocco fritto (questo buonissimo)


e frittelle di mele

il tutto contornato da un ottimo pane con della focaccia molto buona...si alla fine come al solito sono stata una golosona  e ho mangiato troppo..è più forte di me ma 32 anni si compiono una volta sola!!



Nessun commento:

Posta un commento