venerdì 27 marzo 2015

Benvenuti a Kauai!

Siamo arrivati a Kauai di sera,  pioveva pioveva tanto..Kauai è l isola più piovosa delle Hawaii e infatti più volte abbiamo preso l acqua e ci siamo bene infangati nelle nostre passeggiate!



A darci il benvenuto gli immancabili galli ...questi si trovano dappertutto nell isola..inutile sperare di scampare alla loro visita!

il gallo nel parcheggio dell autonoleggio
Abbiamo ritirato la nostra macchinina ma qui abbiamo rilevato un paio di problemini e abbiamo dovuto cambiare ben due volte l auto..tragedia..quanto tempo perso!!..ecco vi avviso..sappiate che  a kauai arrivano le auto che già hanno "vissuto" le loro stagioni a Maui o Oahu quindi un pò vecchiette e con qualche problemino, purtroppo per me il mio ragazzo non rompe su niente tranne che sulle auto così finchè non ne abbiamo avuto una buona abbiamo aspettato..beh in effetti non è vero..rompe su tante cose ma io faccio sempre finta di non sentirlo ahaha!
Per fortuna era sabato così dopo aver fatto il check in hotel (e aver scoperto che al mattino si poteva fare yoga in riva all oceano..troppo bello!)  abbiamo trovato un posto dove cenare..se nelle altre isole delle Hawaii è difficile ma non impossibile trovare dove mangiare dopo le 21 , a Kauai infrasettimana  è impossibile.
Abbiamo scelto di dormire nella zona di Kapaa


questo perchè a Kauai esiste solo una strada principale e questa è una città di mezzo.

la foto è stata presa nel sito ufficiale dell hotel, ma questa era davvero la vista che avevo ogni mattina..un sogno

è una città di mezzo che perfortuna offre molti ristorantini e bar per la cena, la colazione
Tra l altro ci sono ben 2 ostelli ...insomma una cittadina piena di vita!
lasciato l hotel e senza idea sul dove andare abbiamo iniziato a guidare verso nord arrivando nel centro della città credo, una strada piena di bar  e ristoranti.
Tutto era chiuso tranne..lui..l olympic cafè



è stata un un esperienza mistica già nel salire i gradini per raggiunere il locale..

Le premesse erano da film dell orrore..locale vuoto, tavolini appiccicaticci, bagno fuori e lontano ..ma la cena è stata buona, abbiamo preso entrambi un panino io con pollo e spinaci lui non ricordo..i piatti erano abbondanti e buoni.




La realtà è che per quello che provato io Kauai è sicuramente l isola in cui si mangia meglio, l offerta è sicuramente minore rispetto alle più giovani isole vicine (è già...Kauai è la più vecchia tra le isole dell arcipelago)ma la qualità è superiore...quindi ogni mio racconto di colazione pausa merenda o cena..sarà un gran racconto!!

martedì 17 marzo 2015

33 anni a me



è con molta gioia che mi avvicino sempre più ai miei primi 33 anni..è già il 20 marzo è sempre più vicino ed il mio stato d'animo è al top...come è oramai tradizione il fine settimana scorso per festeggiare  sono stata ad Ortisei..birra, scii ed ottimo cibo hanno fatto da contorno a due giornate magiche..




foto del nostro pranzo del mio compleanno deei 32 anni..abbiamo fatto indigestione di gamberoni!!
 Devo essere sincera, sono partita con poca poca voglia, venerdì sera ho finito di lavorare alle 22.30 e l idea di dover affrontare due sveglie alle 7 del mattino non mi piaceva neanche un pò!
Pigra Roby!


Perfortuna non ho ascoltato la mia pigrizia e sono partita!
Certo oggi e soprattutto ieri ho avuto diversi dolorini dovuti ai miei voli...ho fatto una caduta..
male al collo, alla schiena, alle gambe...ma ne è valsa la pena!
appuntamenti immancabili oltre alle piste i nostri punti preferiti..sabato abbiamo cenato allo chalet qui fanno uno strudel per me buonissimo...
e poi domenica pausa colazione , pranzo e merenda nella nostra baita preferita


Diversamente dal solito non ho neppure una foto dei piatti prelibati che abbiamo mangiato e questo perchè in realtà non siamo mai stati solo io e il mio ragazzo  ma sempre con amici e non mi piace usare il cellulare quando sono a tavola con altre persone (no il mio ragazzo in questo non conta!!)
e quindi purtroppo dobbiamo accontentarci delle foto che lui mi ha fatto di nascosto mentre sciavo...



Si lo so non sono bravissima con gli scii..devo stare più avanti e bla bla...ma va bene così!!
Le foto del mio 32esimo compleanno con tanti più piatti di prelibati pranzetti le trovate qui
Mentre quelle del mio 31 esimo compleanno non le ho mai viste..abbiamo perso la macchina fotografica di quel week end..bravissimi noi!!
mentre qui i miei primi 30 anni!!




martedì 10 marzo 2015

Kauai l isola giardino



Da brava amante dei road trip la prima cosa che mi ha stupita di Kauai è il fatto che..l isola ha solo una strada, una strada che percorre tre quarti della costa (neanche tutta) e questo a me sembrava impossibile.

Una volta nell isola mi ha anche colpita molto la presenza di strade ai lati della principale che vanno in salita, in salita per permettere una fuga in caso di tsunami.
Noi colleghiamo spesso lo tsunami con la tragedia che ha colpito il sud est asiatico il 26 dicembre di molti anni fa, ma prima di quello anche Kauai nel 1992 ne era stato colpita e con molta violenza.
Alle Hawaii ogni prima domenica del mese suona un allarme per insegnare e preparare la popolazione ad un eventuale fenomeno simile
Nella nostra prima visita alle Hawaii avevamo saltato quest isola, quest anno ovviamente non potevamo perderla, non solo per la bellezza naturale, è infatti chiamata il giardino delle Hawaii,  ma anche e soprattutto per Alana.
Alana Blanchard il sogno del mio ragazzo è di Kauai, così prima di iniziare le vacanze mi sono guardata e riguardata i video di questa stupenda surfista" Alana Blanchard surfer girl"


ed una volta nell isola ho trovato dove abita Alana, dove fa yoga Alana, dove va a mangiare Alana ma...non ho trovato lei! Così una volta rientrati in Italia il mio ragazzo ha comperato subito i biglietti per Lisboa per andare a Praia do Guincho quando ci sarà la cascais girls pro..
si è malato...
ma meglio per me considerando che praia do guincho è per me il posto più bello al mondo! ed è dove un giorno sogno di vivere (sogno irrealizzabile)
Va bene che c'è Alana a Kauai ma non dobbiamo dimenticare che Kauai è anche l isola di Lilo and stich..


Da non perdere assolutamente a Kauai non solo

il  Waymea canyon

il Kalalau Trail



ma tanti altri incantevoli luoghi  di cui vi racconterò..
Noi siamo arrivati a Kauai con la pioggia e devo dire che le previsioni erano pessime...ma sbagliate!
ad accoglierci galli e pioggia , perfortuna dal giorno dopo solo galli..

è già perchè a Kauai troverete galli liberi  dappertutto
Abbiamo deciso di dormire in una zona di mezzo sopra al wailea river, in questo hotel  devo dire che la zona si è rivelata un ottima decisione.
Comoda per ogni giornata di escursione e con ristoranti per colazione e cena vicine ...so che questa può sembrare un osservazione folle ma credetemi ci sono località in cui è impossibile trovare localini per mangiare e dopo le 21 è quasi impossibile trovare un posto per mangiare. Lo so sembra incredibile in posti così turistici ma è così.
E poi al mattino l hotel proponeva lo yoga in riva al mare..bellissimo!
e qui ho anche provato il mio primo mai tai... e direi che era ora!




mercoledì 4 marzo 2015

aloha maui



 Possiamo dire che la nostra ultima giornata a Maui sia stata abbastanza piena...anzi parecchio piena !!
ci siamo svegliati  alle 3 per assistere al magnifico spettacolo dell alba all Haleakala crater...e quasi lo abbiamo perso visto che ci siamo addormentati in auto, siamo poi tornati al nostro resort. Struttura nella zona di Wailea a cui siamo diventati fedeli...due volte  a Maui due volte in questo hotel!
ci siamo fermati per fare shopping sportivo e invece alla fine stranamente abbiamo mangiato e di gran gusto ..trovando quello che per ora rimane il nostro truck food preferito delle isole
Abbiamo deciso di tornare alla Honolua Bay per assistere a quel magnifico spettacolo che è vedere i bravi surfisti cavalcare le onde.
Da li non abbiamo resistito e abbiamo deciso di dirigerci verso Paia però ripercorrendo una strada, che l anno precedente ci aveva dato i brividi.


Quest anno purtroppo la strada in questione è stata asfaltata diventando quasi una passeggiata..peccato! in più mentre l anno precedente avevamo una macchina bassa quest anno con il jeepino tutto sembrava più facile!

Paia è il paese che precede la road to Hana, ma non solo..è meta amata da surfisti di tutto il mondo e per questo non potevamo scegliere spiaggia migliore per il nostro arrivederci all isola
Qui a rendere felici i bei maschietti le san lorenzo girls..ragazze in costume il cui scopo è quello di mettere su intagram loro foto #sanlorenzobikini



Aloha Maui, hope to see you soon again!




martedì 3 marzo 2015

il miglior truck food delle hawaiii




Se vi capita di andare a Maui...sappiate che avete tutta la mia sana invidia!
a parte questo mi permetto di consigliarvi un truck food fenomenale..già vi ho avvisati...non si può visitare queste isole e non provare questi simpatici furgoncini..tanto di moda anche qui in europa
Noi abbiamo trovato il truck food in oggetto Hornitos mobile taqueria quasi per caso...dopo esserci svegliati all alba per vedere un alba incredibile abbiamo fatto check out nel nostro hotel, e da lì volevamo fare un bel giretto per l isola, quando lasciata da poco la struttura abbiamo deciso di fermarci a vedere delle tavole da surf..accanto al negozio un parcheggio con due tre truck food, ovviamente il mio ragazzo ha deciso di provarne uno ..lo abbiamo provato e...da un assaggio poi siamo passati ad un pranzetto prelibato.


Senza dubbio diverso e quasi più romantico e più autentico di quello del giorno precedente, in un bellissimo ristorante vista oceano..



Anche perchè, per il secondo giro, abbiamo ordinato e siamo andati con la macchina a mangiare in spiaggia con la stessa meravigliosa vista oceano..
SI SI abbiamo fatto doppio giro e non per fame ma perchè tutto era troppo troppo buono!!
Per me davvero il miglior truck food provato

immagine rubata dal loro contatto facebook