sabato 25 aprile 2015

good times!!

Dopo le 9 di sera cenare nelle isole più piccole delle Hawaii è spesso un impresa..questo per me che amo vivere al 100% la vacanza diventa sempre un grande guaio!
 a Kauai è stata più dura che a Maui.. una sera eravamo davvero disperati non riuscivamo a trovare nulla di aperto..e così abbiamo pensato di dirigerci verso la città principale, convinti  di avere lì più possibilità e così è stato! per puro caso abbiamo trovato vicino al bowling di Lihue uno sport bar proprio come piace a me.
Pochi turisti (oltre a noi una coppia di americani) e per lo più gente locale, grandi tv che mostravano sport in ogni angolo (ovviamente alle hawaii su 6 schermi 5 mostrano surf e  1 football) tavolo da biliardo e tanta birra!
Il menù, lo devo ammettere metteva qualche dubbio e non solo per il pesciolino !


ma come si dice spesso..l abito non fa il monaco e subito dopo aver dato il primo morso al mio piatto ho capito di aver avuto fortuna.
I piatti erano talmente buoni che non abbiamo potuto fare a meno di ordinarne altri dopo il primo morso..si io e il mio ragazzo siamo ben ingordi !

il mio primo cheeseburger

la sua carne con shrimp

ed il mio secondo cheese burger!

così anche in questo caso mi raccomando....qualora vi trovaste nella meravigliosa isola di Kauai provatelo!
Non mi stufo di dire che Kauai per me è sicuramente stata la migliore tra le isole per quel che riguarda il cibo, questo probabilmente dovuto all assenza di grandi catene e alla presenza di piccole realtà che promuovono i prodotti locali.
qui il link del locale che si chiama goodtimesgrill ..si lo so anche il sito mette dei dubbi!!


venerdì 24 aprile 2015

kekaha beach Kauai

se vi trovate a Kauai siete già molto vicini all essere in paradiso, un eden di natura incredibile e selvaggia  vi accoglie in quest isola; se volete aggiungere a tutta questa magia la famosa ciliegina sulla torta..beh secondo me dovreste andare ad assiste al tramonto a kekaha beach
Noi abbiamo trovato  questa spiaggia per puro caso, dopo aver visitato il canyon volevamo giustamente goderci un pò l oceano e abbiamo scelto questa spiaggia perchè ci sembrava tanto bella





Tra l altro la noterete..da questa spiaggia di vede e sembra tanto tanto vicina, l isola di Ni ihau, un isola  privata appartente alla famiglia Robinson.

Non posso negare un pò di invidia per questo gruppo di ragazzi, che mentre noi assistevamo allo stupendo spettacolo, preparavano coem una tourine il loro bbq von vista oceano...un sogno!


domenica 19 aprile 2015

kalalau trail


 
Non so se voi avete visto il film " a perfect getaway" io sono sincera non ho avuto il coraggio di andare oltre il trailer..
Il trailer l ho guardato parecchie volte, innamorata dei paesaggi che si vedono.
Paesagi incantevoli, film da paura



questo  mi ha un pò terrorizzata nell affrontare il kalalau trail.
Prima di percorrerlo ero impaurita non solo dall idea che mi aveva dato il trailer ma anche dal fatto che solo un primo pezzo è percorribile senza permesso, per affrontare la seconda parte bisogna avere un permesso speciale.
Beh devo dirvi che perquanto gli americani lo facciano passare per un percorso incredibile, difficilissimo..in realtà è una passeggiata per noi abituati alle montagne italiane! ovviamente posso parlare solo per la prima parte del percorso, poichè non avevamo il permesso per andare oltre...ma già li ho visto ragazze americane disperate e terrorizzate..
Adesso dopo averlo percorsa sono anche pronta a vedere il film!
L importante nel prepararsi ad affrontare questo trail è l abbigliamento, come sempre , quindi essere pronti a tutto perchè in certi punti servirà la giacca da pioggia , in altri avrete caldo in canottiera!


il paesaggio in cui vi troverete camminare è meravigliosamente verde



 e con una vista dall alto incantevole







sicuramente a rendere difficile il percorso è il fango, kauai è l isola piovosa e quindi camminare in questa terra può essere scivoloso.
Sicuramente il percorso non a tutti consentito deve essere più difficile ed inoltre nel 2012 un matto a spinto giù da una scogliera una turista giapponese, per sua fortuna lei non è morta ma si è fatta male! molto male!
Qui sotto la mappa del percorso



e, presa da internet, come si vede dall alto



noi siamo arrivati fino alla prima spiaggia e lo ammetto mi sono pentita moltissimo di non aver chiesto il permesso per andare oltre


ma non sapendo ero davvero terrorizzata.
quindi ecco il mio consiglio se avete la possibilità di visitare kauai seguite la mappa qui sopra e andata alla ricerca di Big Pool.
Io ci tornerò! o almeno lo spero fortemente!!

mercoledì 15 aprile 2015

colazione fenomenale ad Hanalei Kauai

Fino a Kauai le colazioni hawaiane sono state tutto tranne esplosive..ad Oahu non trovando nulla di speciale ho ceduto alle grandi catene , starbucks e denny's... per carità nulla contro questi posti ma sicuramente ci sono colazioni migliori più speciali, più local...
ad Oahu però il giorno della partenza, per le altre isole,  ho messo gli occhi su un posticino che  al ritorno sull isola maggiore si è rivelato il massimo..best breakfast ever..ma questa meravigliosa esperienza ve la racconetrò più avanti.
a Maui in realtà non abbiamo mai fatto colazione, abbiamo sempre puntato sui truckfood per vari spuntini.
A Kauai ho finalmente fatto delle colazioni spettacolari, dando il via a delle giornate caratterizzate da un ottimo inizio!!!


Luned' mattina,  dal nostro hotel ci siamo diretti in tutta fretta verso il famoso Kalalau Trail
prima però ci siamo fermati in questo bellismo paese diHanalei.
Un paese che mi è sembrato ben devoto allo yoga e al surf.
Qui abbiamo deciso di fare quattro passi nel paesino e poi abbiamo puntato un bar molto carino per la colazione
Colazione a dir poco buonissima, impossibile non esclamare "woooooooooooooow finalmente faccio colazione di gusto!!"
Il loclae si chiama  hanalei coffè roaster



e qui abbiamo mangiato un waffel caldo  con mango banana panna


buonissimo il wafel, e simpaticissima la mug per il caffè take away che ci mostra un  pò tutte le isole


Hanalei è un paese davvero molto bello dove si respriano tanto yoga e surf..quindi una sosta va assolutamente fatta e sicuramente seguirà un post dedicato a questo meraviglioso paese



giovedì 9 aprile 2015

le migliori colazioni a ..Kauai, prima raccomandazione!!



si sa che il mattino ha l oro in bocca e a Kauai lo si proprio dire!
Il bello di Kauai è che è piena di piccoli locali  non grandi catene, cosa che io personalmente apprezzo molto, chiaramente vengono utilizzati prodotti della zona  e la qualità è ben percepibile!
Dopo la mattinata fallimentare (dal punto di vista della colazione) della domenica, lunedì mattina avevamo addocchiato un localino da fuori molto attraente ma essendo di fretta abbiamo rimandato la nostra visita al giorno dopo, però il giorno dopo, quindi martedì siamo stati conquistati da un bar da fuori nulla di che. ma il mio ragazzo attratto dalla coda del giorno precedente ha insistito per provare la colazione lì.
Eravamo nel paese vicino al nostro albergo e posso dirvi di aver mangiato i migliori pancake della mia vita,(fino a quel momento..poi è arrivato il meglio del meglio ad Oahu) tra l altro il locale era da veri americani, cioè si potevano avere tutti i caffè che si desiderano..cosa che io apprezzo molto..come dice "una mamma per amica" "caffè, caffè, caffè"
Non abbiamo provato molto perchè le colazioni americane riempiono parecchio, ma quei pancake erano davvero buonissimi.
Il locale si chiama Kountry kitchen e si trova proprio lungo la strada.


da fuori è proprio bruttino



ma i piatti una bontà..




non è un incanto questo pancake con tazza di caffè strastrapiena??!!

martedì 7 aprile 2015

beer tasting in kauai



Dopo aver visitato il meraviglioso canyon di Kauai, ed aver assistito ad uno dei più bei tramonti
mai visti


abbiamo deciso di fermarci nella zona sud dell isola e qui seguendo la guida lonely abbiamo cercato il birrificio  waimea brewing company  il birrificio più ad occidente del mondo...come potevamo perdercelo??!! e infatti ce lo siamo persi....ce lo siamo persi perchè ha chiuso..
al suo posto si trova un localino molto carino molto American style, questo bar american style si trova all interno del waimea cottages plantation una struttura molto bella, il problema secondo me è che lì si è davvero lontani da tutto e la lontananza dal resto dell isola sono sicura a, a me sarebbe andata stretta (per i pernottamenti)


oltre all assaggio di ottime birre il cibo è molto buono
Dopo questo localino abbiamo cercato un altra birreria e siamo finiti a Port Allen in un locale frequentato solo da locali, almeno quella sera, normalmente non so.
Una birreria carina da fuori metteva un pò di dubbi

questa foto non è mia ma l ho presa dal loro fb




in poche parole se vi trovate a Kauia , provateli sono entrambi locali carini dove gustarsi un pò di birra locale accompagnata da ottimi piatti della cucina americana (leggeri..)
Non fate come me..non cercate di fare l aperitivo per poi poter cenare con calma alle 9 di sera perchè...non troverete nulla di aperto.


sabato 4 aprile 2015

waimea canyon


La domenica mattina a Kauai può essere un vero grande trauma...è quasi impossibile trovare un posto per fare colazione per kilometri..presi dalla disperazione abbiamo deciso di cedere alla grande M d oro...cosa mai successa in una vacanza americana..un Mac Donald invaso da giovani famiglie piene piene di bambini urlanti e ovviamente l offerta della colazione finita..
Km dopo diretti verso il Canyon ho finalmente potuto addentare qualcosa..avevo una famina  e così
non appena ho visto una bakery aperta mi ci sono fiondata!!

una visione

Il Canyon delle Hawaii lo devo ammettere mi ha colpita molto, molto di più del canyon in arizona che avevo visitato qualche anno fa...ora lo devo confessare mi sono chiesta e richiesta perchè, perchè il cayon ben meno d'impatto di Kaui mi ha colpito molto di più rispetto a quello delle Hawaii???!!..ho deciso che penso sia l età..quando ho visitato il Grandcanyon in arizona ero ben più giovane, davo tutto per scontato e non comprendevo la grandezza della natura e quanto essa sia incredibile e  quante meravigliose emozioni  ci regali.e poi lo devo ammettere..stavo ancora  pensando e sognando disneyland perdonatemi sono sempre stata Disney addicted..
Vedere il Canyon delle hawaii è stata un emozione unica, vedere questo  spettacolo naturale e perdermi tra i percorsi per raggiungere le cascate è stato davvero entusiasmante



Per raggiungere il waymea Canyon bisogna dirigersi ad ovest


Lungo 16 Km e profondo 75 metri dal letto del fiume che vi scorre, è il risutato di un lavoro di "scavi "del Waimea river .
Il percorso in auto che conduce al canyon è fenomenale, impossibile non fermarsi ogni 5 minuti per fare foto!
Noi per non sbagliare abbiamo fatto l opposto di quello che consigliava la guida, abbiamo così raggiunto il canyon attraverso la kehala road e non la cayon road..ma è stato emozionante lo stesso!
Le cascate, che poi abbiamo raggiunto a piedi, e devo ammetterlo le abbiamo raggiunte per puro caso, sono di 240 metri e  sono note come le waipo o falls.
i percorsi a piedi a sentire le guide o gli americani sembrano essere tremendi in realtà per noi europei abituati a percorsi di montagna appaiono non troppo duri...adesso non voglio fare la finta figa, ma davvero le americane si terrorizzano per delle passeggiatine.








 vicino al canyon si trovano delle case immerse nel verde che sembrano proprio da film


galli dappertutto


e poi lui...uno dei punti più umidi al mondo dove piove quasi sempre..il wai ale ale point





qui eprfortuna a differenza di Maui dove nella non ero proprio preparata per la visita del vulcano, qui almeno il kit da pioggia lo avevo!