sabato 23 aprile 2016

currywurst



Una delle cose che più mi piace di Berlino è che si può mangiare dappertutto in ogni momento e con qualsiasi budget...e poi siamo sinceri non è così caro mangiare in questa città..io ad esempio adoro le verdure e mangiare grandi insalatone e piatti a base di verdure è super a buon mercato.
Un piatto però di cui si fanno vanto i berlinesi è il currywurst, come indica il nome un wurstel con salsa curry.
Invenato nella Germani Ovest nel 1949 questo wurst viene arrostito, tagliato a pezzi e condito con salsa ketchup e curry, accompagnato da patatine fritte con paprica in polvere...Io non amo né i wurst né il ketchup quindi a fatica sono riuscita ad assaggiare un morso di wurstel e questa è la mia espressione di fatica nel farlo, mentre di patatine vado super ghiotta.



Io ho assaggiato il piatto nel mercato del mio quartiere preferito di berlino
Mentre il giorno prima lo avevamo provato al mitico curry36, un posto una leggenda, molto amato da turisti e local, sempre pieno di coda...


Noi abbiamo provato il curry 36 a Charlottenburg, e poi proprio per caso ci siamo ritrovati al vicino BikiniBerlin. Un centro commerciale bellissimo , con grandi finestroni da cui si può ammirare lo zoo, e negozi dal look architettonico alternativo.





Non solo una grande terrazza con ingresso gratuito permtte di vedere lo zoo e la zona dall alto..peccato per la coda, che io non ho voluto fare e quindi mi sono persa questa esperienza!
C'è anche l'hotel Bikini, perfortuna questo non rientrava nel nostro budget! Il mio ragazzo lo aveva addocchiato ma entrando a me è sembrato eccessivo, un sacco di cose buttate qua e la per riempire gli spazi Onestamente un po' troppo per i miei gusti personali..
Però un salto al centro commerciale lo dovete assolutamente fare..e io di solito non consiglio molto di visitare i mall!!!


alla scoperta del lago di garda



Come lo scorso anno, anche questa stagione estiva prenderemo casa in affitto al garda see cosa che mi riempie di entusiasmo, anche perchè quest anno vorrei, tempo sia  materiale che climatico permettendo, lanciarmi alla scoperta dei vari paesi che costeggiano il nostro lago.
Se quindi l anno scorso ci siamo dedicati alla vita di paese, quest anno vorrei essere un pò "cosmopolita" e ampliare le mie conoscenze..ora non so se questo sarà possibile, poichè, in estate le code sul lungo lago sono infinite ma intanto ci spero e ci provo!
Lanciatissima e carichissima per questa mia nuova idea, ieri ho deciso di partire alla scoperta di nuovi paesi..in realtà alla fine siamo finiti a Bardolino, che del lago è il paese che conosco meglio, visto che una mia cugina è originaria di questo paese e da bambine ci andavamo spesso..ma il tempo vola  e i paesi cambiano, in teoria.
L avventura è stata un flop, sarà perché sono uscita tardi e così siamo arrivati in paese alle 20.00 sarà perché Bardolino è un paese super turistico, sarà quel che sarà ma il mio progetto "roby alla scoperta del lago" è stato un fiasco colossale ieri sera.
I miei sogni erano quelli di trovare un bel bar sul lungo lago dove potermi gustare un buon aperitivo e poi un ristorantino semplice per cenare.
 La realtà è stata..ore per trovare un parcheggio, una volta parcheggiata la macchina siamo andati alla ricerca di bar per fare aperitivo, ma il paese sembrava un pò smorto..è vero era domenica ed erano le 20 passate quindi ci sta, abbiamo provato 3 o 4 bar per l aperitivo..
Abbiamo iniziato al mezzo clubbing e qui non è andata male, il banco bar era pieno di patatine quindi sono stata super felice..Un altro  bar niente male che abbiamo scoperto nelle stradine del centro è il mate bar..buoni coktail e locale carino, ma la svolta è stato un bar li vicino, che dava di quei vassoi con l aperitivo mitici!
purtroppo se la prima fase della serata è andato molto bene , la seconda è stata un flop..
Indecisi su dove andare a cena, tra tanti ristoranti in tre lingue,cosa che al mio ragazzo non piaceva molto, abbiamo deciso di farla proprio pessima e andare nel posto più turistico, non faccio il nome perchè siamo stati male entrambi tutta notte..
peccato..speriamo che la prossima avventura vada meglio!!
Ad ogni modo se vi trovate a Bardolino non potete non mangiare una pizza alla virata o alla strambata..noi purtroppo per la sua dieta non possiamo più amngiare pizza.
E per passare in bellezza la serata la discoteca hollywood..la più mitica del lago di garda!

sabato 16 aprile 2016

zur haxe berlin




Se visitate Berlino e volete deliziarvi con un ottima cena tedesca, questo è proprio il posticino che fa per voi.
Una volta entrati vi sentirete catapultati nella bavaria, sia per l arredamento che per gli abiti molto tipici inodssati dallo staff .


Il menù ripropone piatti bavaresi con l aggiunta di altri tipici di Berlino.
Il locale non si trova in una zona turistica bensì in un quartiere residenziale, forse per questo ,avevo letto che è molto frequentato da tedeschi mentre poco dai turisti...
In realtà di turisti ce ne sono e parecchi, probabilmente grazie al fatto che molti blog ne parlano più che entusiasti!!!..noi avevamo accanto una coppia italiana e una spagnola..
Il piatto forte del locale è lo stinco e si vedevano di quegli stinchi arrivare incredibili! Grandi, fumanti e belli
Noi abbiamo deciso di fare gli originiali e prendere qualcosa di diverso
Io ho preso una cotoletta buonissima, con l uovo sopra..un po' mi sono sentita catapultata in dietro nel tempo quando a Lisbona mangiavo il bitoque..


 e lui non lo so ma il suo piatto era davvero strepitoso, poi io adoro le crocchette di patate..



Golosa come sono ho voluto assaggiare il mio dolce preferito la kaiserschmarren dolce di cui vado più che ghiotta..purtroppo però questa devo essere sincera un po' mi ha deluso..non era tanto buona ..


peccato mentre il resto era davvero ottimo e a migliorarlo il servizio cortese e sorridente e i baffetti del simpaticissiimo cameriere che ci serviva.
E questa poi era la nostra terza e ultima cena per i meii 34 anni e cosa ho ricevuto..bene vi informo che finalmente dopo anni e anni di suppliche  ad ottobre proverò ad arrampicare!!non vedo l ora..
 ah e se come me amate la Kaiserschmarren e a breve visiterete monaco..qui io ho mangiato la più bona che io abbia mai assaggiato..che voglia!

venerdì 15 aprile 2016

cena vegana a Berlino

Da un po' di tempo, nella dieta di Seba sono stati inclusi i prodotti vegani, non ha iniziato a seguire questo stile di vita e mangia ancora carne e latticini ma, ci siamo avvicinati anche a questa cucina.


Così ricordando la quantità di buoni ristoranti vegetariani a Berlino (tra cui Chippsche adoro), ho pensato che questa cità potesse offrire super soluzioni vegane, e in effetti non mi sbagliavo, anzi Berlino è la capitale mondiale della cucina vegana...Non essendo mai stati in un ristorante di questo tipo, ho pensato o ci andiamo lì o mai più..così ho fatto delle ricerche online, scoprendo una sorta di tripadvisor per vegani, che indica anche i ristoranti vegani delle varie città (da annotare con le pinze visto quello che consiglia dalle nostre parti che proprio non è vegano) ed ero indecisa tra due..ho fatto decidere a lui così siamo finiti a runtastic


Il locale è carino, da noi sembrerebbe più un bar che un ristorante e sembra proprio non frequenatto da tedeschi tutti parlano in inglese, il proprietario non capisce il tedesco , cosa per me buffissima!
Avevamo guardato il menù online e già ci eravamo fatti un idea di cosa mangiare..fatalità prorpio quella sera non c'era quello che volevamo
Così abbiamo preso per antipasto degli involtini con verdure davvero molto buoni, lui un hamburger di funghi e io lasagne alle zucchine..sarò sincera se gli involtini mi sono piaciuti moltissimo le lasagne le ho trovate un po' pesanti




 I piatti di questo ristorante conquistano moltissimo dal punto di vista visivo..sono proprio belli da guardare e probabilmente sono buoni per la cucina che servono, noi oramai essendo abbastanza preparati li abbiamo gustati, 


in passato sicuramente con l alimentazione e lo stile di vita che avevamo forse li avremmo apprezzati un po' meno e dopo questa cena saremmo corsi a mangiare ancora magari un paninone con wurst!!
e anche in questa meravigliosa cena ho ricevuto un regalo stupendo..
vacanza con surf alle Canarie.....top!



34 anni e 3 cene indimenticabili



Quando Seba è rientrato da Berlino, dopo due settimane di corso intensivo di tedesco..lo so è difficile immaginare di imparare la lingua tedesca in questa città dove in certi locali se non ordini in inglese, vieni visto per matto o dove il gestore di un locale a fatica riesce a formulare una frase nella lingua del paese ok mi sto prolungando..quando Seba è rientrato continuava a raccontarmi tutto entusiasta della cena allo spagnolo, ovvio quindi che la prima sera in città io non vedessi l ora di provare questo posticino..abbiamo così preso la nostra mitica smartina e via ci siamo diretti verso lo spagnolo, parcheggiando proprio davanti ad un ristorante di cucina tipica tedesca che lui
non aveva potuto provare poiché sempre pieno..abbiamo percorso tutta la lunga strada piena di ristorantini di ogni tipo prima di arrivare alla meta che non so perché non mi ha entusiasmata..forse nella mai mente è frullata una domanda..perché mangiare tapas quando potresti mangiare una bella carne tipica tedesca nel posticino addocciato prima?
E così siamo tornati indietro e abbiamo deciso di provare questo ristorante d angolo dalla cucina tipica tedesca
Quando si entra da schstrjungen ci si sente catapultati nella vecchia Germania, cosa che non capita spesso da queste parti, il locale d'altronde esiste da più di 100 anni, come ricorda il menù, ed è uno degli ultimi posti dove si può mangiare cucina tipica tedesca di buona qualità a prezzi davvero ottimi.
Chiaramente il posto non è fashion e  i piatti non sono bellisismi ma si amngia davvero molto bene.


Non avevamo molta fame e per questo abbiamo assaggiato solo due piatti di carne, lui l immancabile Schnitzel ed io una carne con funghi..ottime



il bello della serata è stato comunque il mio regalo..è già perché a Berlino si festeggiavano i miei 34 anni e per ogni cena (sono state tre) c'era una busta contenente un regalo..



Come primo regalo ho trovato il più bello, quello che più mi ha emozionata e che mai avrei immaginato..un viaggio in Colombia..il 27 Novembre si parte ..destinazione Bogotà...non vedo l ora ma..anche gli altri regali non sono stati da meno..però quelli si raccontano con le altre cene..

zona Colombia alla fiera ibt